Muffin cioccolato e cardamomo vegani

IMG_7483

Ingrediente principe di questa ricetta: il cardamomo.

E’ una spezia molto usata in cucina sia per ricette salate che dolci e la ritroviamo anche in misture di spezie famose. Il cardamomo al naso ci regala aromi decisi di agrumi, eucalipto e legno. Sono proprio questi che poi ritroviamo al primo boccone donandoci una sensazione di freschezza.

Ero proprio curiosa di sperimentare..e quindi, chi poteva fare da sfondo se non il cioccolato?

Facili e veloci da preparare. Nulla da invidiare ai classici muffin. Adatti a tutti essendo glutenfree, senza uova e senza burro.

Ho utilizzato farina di grano saraceno, latte di soia e cioccolato fondente tritato (anche le uova di Pasqua vanno bene, anzi sono ottime se ne abbiamo troppe e non sappiamo come consumarle).

Ovviamente potete anche adoperare il latte parzialmente scremato e la farina 0 oppure integrale ma anche la 1.

 

IMG_7485

 

Muffin cioccolato e cardamomo vegani (12/13 muffin)

200 g di farina di grano saraceno

50 ml olio di semi

200 ml latte di soia

1/2 bustina di lievito

75 g di zucchero di canna integrale

2-3 baccelli di cardamomo

100 g di cioccolato fondente tritato

2 cucchiai di cacao amaro

25 g di amido di mais

 

Preparazione:

Passo 1 

Per prima cosa schiacciate i baccelli di cardamomo con un pestello e metteteli in infusione nel latte tiepido. Lasciate riposare e nel frattempo preparate l’impasto

Passo 2

In una terrina setacciate la farina con il lievito, l’amido di mais, il cacao e incorporate lo zucchero.

Aggiungete poi gli ingredienti liquidi: olio di semi, il latte filtrato ed infine unite il cioccolato tritato.

Amalgamate bene il tutto con una spatola ma senza mescolare troppo.

Otterrete un impasto morbido.

Passo 3

Preriscaldate il forno a 180° e versate il contenuto negli stampini, riempendoli per 2/3.

Cuocete per 20 minuti a forno statico. Verificate la cottura facendo la prova stecchino.

 

Consiglio:

  • Il latte di soia fatelo intiepidire, non serve che lo portate a bollore
  • Una volta cotti lasciateli riposare in forno spento e aperto questo eviterà che si sgonfino

 

“Con questa ricetta partecipo al contest Chocolat di Alchimia e Petitpatisserie in collaborazione con Babbi”

banner_contest_chocolat